Sito di informazioni per il consumatore
Pronostici

Pronostico MotoGP Qatar

Scheda del Torneo
Competizione: MotoGP 2013

Gran Premio del Qatar: Domenica 7 Aprile 2013

Sito ufficiale: https://www.motogp.com/it

Le migliori quote per scommettere sul MotoGP del Qatar: PaddyPower.it | Eurobet | WilliamHill.it

Pronostico e Quote MOto GP: Qatar

Circuito QatarQuesto weekend prenderá il via il Moto Mondiale e lo fará ripartendo da un ambiente particolare come quello di Losail in Qatar. Un circuito caratterizzato dal suo panorama arido e oltretutto peculiare visto che sará l’unica data in cui si correrá di notte. In ogni caso i fan delle due ruote non vedono l’ora di gustarsi un campionato che si preannuncia uno dei piú emozionanti degli ultimi anni.

Dopo le prime prove libere ci troviamo davanti a dei risultati non troppo prevedibili. Jorge Lorenzo e Valentino Rossi si sono confermati molto competitivi sulle loro Yamaha, mentre non sono mancate le sorprese con Marc Márquez, che ha sostituito Stoner dopo il suo sorprendente ritiro a 27 anni sulla velocissima Repsol Honda, e del britannico Cal Crutchlow che con la sua Yamaha Tech3 sta dando filo da torcere a molti piloti esperti nella categoria regina. Pedrosa dopo i grandi risultati dei test pre-stagionali sembra essere in difficoltá e ha fatto registrare l’8º tempo nelle 2 prove libere fino a qui disputate.

PROVA LIBERA 1 (FP1): quest’anno i tempi sono indicativi dalle prime prove, infatti i tempi delle prime tre sessioni combinati garantiscono ai primi 10 piloti l’accesso alle qualifiche per la Q2. Ecco perchè l’156”756 di Valentino Rossi con la sua Yamaha é un gran risultato. Jorge Lorenzo ha strappato il primato nell’ultimo giro disponibile, e Cal Crutchlow si è inserito tra le due M1. I primi tre piloti racchiusi in 7 centesimi di secondo. Marc Marquez é quarto e si è subito dimostrato veloce . Sorprende il quinto tempo di Andrea Dovizioso con un 1’57”538, mentre l’altra Ducati di Hayden è decima (con 1”241).Delude Dani Pedrosa ottavo.

PROVA LIBERA 2 (FP2): incredibile Marc Marquez su Repsol Honda , lo spagnolo migliora di un paio di decimi il tempo di Lorenzo registrato nella prima prova libera marcando un 1’56”477. Il maiorchino è secondo a 268 millesimi seguito da Valentino Rossi e Cal Crutchlow. Andrea Dovizioso con la Ducati, sesto, tra Stefan Bradl (Honda LCR) e Dani Pedrosa (Repsol Honda).

PROVA LIBERA 3 (FP3): Marc Marquez fa segnare ancora il miglior tempo e Jorge Lorenzo su Yamaha lo segue con un distacco di un solo millesimo (1’56”085). Non troppo distanti Cal Crutchlow e Valentino Rossi, rispettivamente a due e a tre decimi dal miglior tempo. Continua a sorprendere Andrea Dovizioso (Ducati), quinto, a un millesimo dal Dottore. Sembra riprendersi Dani Pedrosa (6° su Honda ufficiale). Seguono Alvaro Bautista (Honda Gresini), Nicky Hayden (Ducati), Bradley Smith (Yamaha Tech3) e Stefan Bradl (Honda LCR).

I nostri consigli sulle scommesse.

Il favorito per la vittoria rimane il campione del mondo Jorge Lorenzo e a differenza delle statistiche anche Pedrosa che ha dimostrato negli anni passati che il suo passo gara non rispecchia il giro secco delle prove libere. Valentino, con la M1 torna ad essere competitivo ed é un probabile candidato a salire sul podio. La grande sorpresa é Marquez: molti esperti dicono che si dovrá fare le ossa in MotoGP, ma sembra che si é giá adattato alla categoria e sembra che potrebbe ambire a un terzo posto. Altro candidato al podio sará sicuramente Crutchlow che ha sfoderato 3 grandi prove con una Yamaha satellite. Le Ducati difficilmente riusciranno a lottare per le prime quattro posizioni, anche se Dovizioso potrebbe riservare qualche sorpresa.

Eccovi le quote dei migliori bookmaker:

Jorge Lorenzo 2.35, Dani Pedrosa 3.70, Valentino Rossi 4.40, Marc Marquez 6.00, Cal Crutchlow 18.00, Stefan Bradl 70.00, Alvaro Bautista 80.00, Andrea Dovizioso 80.00, Ben Spies 150.00, Bradley Smith 150.00, Nicky Hayden 150.00.

Quote by PaddyPower.it
[table “” not found /]

Lascia un commento

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.