La guida completa per scommettere sugli eSports in Italia

Il fenomeno degli eSports sta velocemente prendendo piede anche in Italia, come dimostra l’ingresso nel settore di blasonati team calcistici come Sampdoria, Roma e Genoa che hanno recentemente istituito la propria divisione eSports.

Ma cosa sono in realtà questi fantomatici eSports? Niente di più che videogiochi elettronici ai quali singoli e team giocano a livello professionistico. All’apparenza il discorso può sembrare una cosa da “nerds”, ragazzi brufolosi appassionati di videogames, ma in realtà questo settore muove un giro d’affari enorme ed entro il 2020 si prevede addirittura l’entrata degli eSports alle Olimpiadi.

Questi campionati di videogames hanno un seguito enorme negli Stati Uniti, in Cina e nell’Europa del Nord, tanto che i giocatori professionisti di questi team sono considerati delle superstar, oltre a guadagnare stipendi piuttosto sostanziosi.

Gli appassionati di questi videogames affollano i palazzetti dove avvengono le finali, e seguono le gesta dei loro beniamini su canali specializzati come Twich o addirittura su ESPN, la rete sportiva più famosa d’America.

Scommesse sui campionati di eSports

Da qualche tempo, in Italia, è possibile scommettere sui campionati di videogames, alla pari di tutti gli altri sport più comuni. Il primo bookmaker ad introdurli nel mercato italiano è stato Snai, seguito a ruota da William Hill ed Eurobet.

I mercati sui quali puntare sono quelli più comuni, dalla vincente antepost, agli under/over, ai vincenti delle singole sfide. La lega europea è denominata 2017 EU LCS e prevede due grandi tornei a più fasi, denominati Spring 2017 e Summer 2017.

Alcune delle squadre che partecipano a questi tornei sono le ormai “mitiche”: Fnatic, Giants Gaming, Roccat, Shalke04 (si proprio la squadra della bundesliga), Unicorns of love e Vitality.

La lega americana invece si chiama 2017 NA LCS, anch’essa prevede due grandi eventi, lo Spring ed il Summer 2017, e tra le squadre più conosciute possiamo trovare: Counter Logic, Cloud9, Team Liquid, Echo fox.

Scommettere sugli eSports, è veramente molto semplice, basta registrarsi ad uno dei bookmaker che abbiamo citato prima, effettuare un primo deposito con uno dei metodi di pagamento consentiti, e scorrere lo sportbook alla ricerca degli eSports.

Quali sono i videogames dei campionati eSports?

La lista dei giochi protagonisti di questi campionati mondiali ed europei è lunga, si va da Heartstone, Star Craft 2, Call of Duty, Magic the gathering, Halo, per arrivare ai più seguiti del momento, come League of Legends” (LOL), “Counter Strike” (CS:GO), “Defence of the Ancients 2” (DOTA), ed ovviamente “FIFA 2017”, il videogioco di calcio più conosciuto e diffuso al mondo.

Lascia un commento

Leave a reply